Benessere

NATKED

A Porta Nuova un nuovo centro per educare le persone a stare bene attraverso il movimento.
Il metodo NATKED prevede percorsi individuali che aiutino le persone a ritrovare il proprio equilibrio attraverso il movimento, l’allenamento funzionale e la nutrizione.
Ogni percorso è studiato su misura sulle caratteristiche di ciascun individuo, con l’assistenza di un functional trainer qualificato. Una volta ritrovato il proprio equilibrio, si può passare ad attività allenamenti come yoga, pilates, crossfit, tacfit, climbing e training funzionale, in classi composte da non più di sei persone.
Tutto il lavoro di preparazione fisica è accompagnato da tecniche manuali rigenerative e da una costante educazione alla nutrizione.
www.natked.com
  • /rest/upload/137762natket-800x400.jpg
Il movimento, l’allenamento, la forma fisica e il benessere sono termini largamente utilizzati, concetti ampiamente perseguiti e abitudini diffusamente praticate.
Tuttavia, andando più in profondità, nasce l’esigenza di mirare alla qualità di ciò che si fa, di come lo si fa, senza tralasciare la professionalità e la preparazione  delle persone a cui ci si affida che è un fatto determinante nella scelta. Diversamente, se si trova la qualità, si frammenta: l’osteopata in un centro, l’allenamento in un altro, il nutrizionista in un altro ancora e così via.
 
NATKED – Natural Naked – non è solo un programma di allenamento, è un metodo e anche un habitat fatto di diversi elementi insieme coordinati che si dà come obiettivo quello di educare le persone a stare bene, migliorare la qualità della vita ma anche migliorare una performance sportiva quando richiesto. 
Un percorso di training olistico la cui mission è assai concreta: recuperare la forza e l’equilibrio originario - Back to your Nature – per vivere bene la propria quotidianità, recuperare le forza e l’energia di cui siamo naturalmente dotati e che ognuno di noi possiede.
 
Il metodo attua un reset del sistema tonico posturale, potenziando il corpo e riportandolo a una dimensione di equilibrio; il corpo si libera, la mente ne beneficia e le energie ritornano in maniera sistematica.
Si inizia con una session individuale con il Functional Trainer, Gianluca De Benedictis nella fattispecie, direttore tecnico di Natked, osteopata e massoterapista specializzato con Master in  Biomeccanica Funzionale Dinamica e Pediatria. Educatore Posturale e Alimentare e infine, Functional Trainer, che effettua un’anamnesi completa del cliente.
Questo primo incontro è propedeutico a mettere a punto un percorso su misura calato sulle esigenze e le potenzialità di ogni cliente. 
 
In sintesi ecco i punti attraverso cui si esprime il metodo Natked:
 
• prima analisi dei punti di forza e debolezza
• rimozione di eventuali restrizioni
• ritrovamento del movimento naturale
• mantenimento dello stato di benessere raggiunto
 
Attraverso l’allenamento funzionale si stimolano schemi motori in memoria, si percepisce maggiormente il proprio corpo e si crea una ricerca di adattamento a movimenti utili nella vita di tutti i giorni.
Natked struttura piccole mobilità per recuperare i meccanismi di base del movimento, insieme ai lavori respiratori, di coordinazione e di percezione del corpo nello spazio: le piccole mobilità si fanno abilità attraverso il recupero energetico che è strettamente legato al modo di alimentarsi.
Si procede con la tecnica del time under tension – attività complessa di aumento della gravità senza impatto - stimolo della fibra muscolare - richiesta di dispendio energetico - per riequilibrare l’organismo nei suoi elementi
 
Conclusa la prima fase si passa alle abilità superiori: sessioni individuali o piccoli gruppi di yoga, pilates, fusion posturali e funzionali.
Natked inoltre mette a punto allenamenti e programmi di preparazione mirati aa migliorare le prestazioni nelle diverse discipline sportive quali running, trekking, golf, tennis, ecc.
La Porta Nuova Smart Community èPorta Nuova Smart Community is
Promosso da:Promoted by:
Con il patrocinio di:Patronage:
Grazie ai Corporate Members della Porta Nuova Smart Community:Thanks to Porta Nuova Smart Community’s Corporate Members: