Architecture, Art and Culture

THE EGG, L'OPERA DI ALBERTO GARUTTI

Un innovativo “strumento musicale” che ha nella città il suo musicista e nell’architettura una maestosa cassa di risonanza.
«A mio modo di vedere, solo se “sentita”, partecipata e compresa dai cittadini l’opera può̀ vivere e funzionare nella città.» Così Alberto Garutti  spiega l’approccio metodologico che lo ha guidato nella creazione di “The Egg”, l’opera d’arte pubblica realizzata per Porta Nuova. Collocata all’ingresso di Piazza Gae Aulenti, l’opera è costituita da 23 scenografici tubi in metallo cromato ottone che si sviluppano in verticale su quattro livelli - dai piani del parcheggio a quelli superiori – attorno al cavedio vuoto, mettendo in relazione luoghi e spazi dell’architettura apparentemente distanti.
Appoggiando l’orecchio in coincidenza con l’apertura di ogni tubo è possibile ascoltare suoni, rumori, parole provenienti da un altro punto dell’edificio, senza sapere dove questo si trovi: la piazza diventa così non solo uno spazio fisico da percorrere e un luogo d’incontro, ma anche uno “spazio di ascolto” che trasporta i suoni della città e le parole dei cittadini.
  • /rest/upload/203591TheEgg_Garutti1_800x400.jpg
  • /rest/upload/184147TheEgg_Garutti3_800x400.jpg
  • /rest/upload/299882TheEgg_Garutti4_800x400.jpg
  • /rest/upload/183243garutti_8x4.jpg
Curiosità
Sulla pavimentazione vicino all’opera è incisa una breve dedica ai passanti: “Questi tubi collegano tra loro vari luoghi e spazi dell’edificio, quest’opera è dedicata a chi passando di qui penserà alle voci e ai suoni della città”. 
La Porta Nuova Smart Community èPorta Nuova Smart Community is
Promosso da:Promoted by:
Con il patrocinio di:Patronage:
Grazie ai Corporate Members della Porta Nuova Smart Community:Thanks to Porta Nuova Smart Community’s Corporate Members: